La Spinelli Massagno è fuori dalla Coppa Svizzera

L'Olympic vince a un secondo dalla fine

La Spinelli non è riuscita a qualificarsi per le semifinali della Patrick Baumann Swiss Cup, arrendendosi ai Friborghesi a meno di un secondo dalla fine.
Dopo una partenza forte con un Nottage agguerrito l’Olympic ha stretto la difesa, chiudendo il primo quarto 13-19. Ne è seguito un gioco dai ritmi serrati con un’importante tripla di Nottage seguita da un’altrettanta tripla dell’Olympic: al 20° siamo 34-37.Al rientro si ristabilisce l’equilibrio: i Friborghesi, forti nell’attacco, obbligano la Spinelli alla rincorsa e grazie a Nottage che la rimette da 3 alla sirena riesce a chiudere al 30° in vantaggio per 61-60.Negli ultimi 10 minuti ad Eric risponde il friborgese Jackson, che riporta il risultato sul 69-69. Dopo il time-out di Gubitosa con rimessa in attacco da Nottage, siamo 76-76 a 3 secondi dalla fine. Time out per Friborgo con rimessa in attacco di Cotture che segna da sotto canestro. A meno 0.3 secondi la Spinelli ritenta con Marko Mladjan che purtroppo non centra il canestro; il match si chiude 78-76 per l’Olympic Friborgo.
Una partita emozionante e dai ritmi serrati con superlativa prestazione di Eric Nottage con 42 punti totali, seguito dal Top scorer con 17 punti.
Nonostante la delusione la Spinelli Massagno dovrà adesso concentrarsi sulla Coppa della Lega: appuntamento tra 10 giorni a Montreux.

Condividi su facebook
Condividi su linkedin